Out&Riot – PROUD

 
Out&Riot – PROUD
 
★☆★ VENERDÌ 6 OTTOBRE – OUT&RIOT ★☆★ 
 
Pinkriot Arcigay Pisa è felice di presentarvi, in collaborazione con Lumiere Pisa, una fantastica serata all’insegna del divertimento per celebrare l’imminente Coming Out Day!
 
♪ Ore 22:00 – 23.30 —> LIVE di ACOUSTIQUEER
 
♬ Ore 23.30 – 3.30 —> LIVE DJ SET con Dj Ferio e DRAG SHOW con Magika Kontessa
 
 
INGRESSO
 
4€ (solo ingresso)
3€ + 3€ (ingresso ridotto + primo drink)
 
 
ACOUSTIQUEER è un duo formato da Federico Novadeaf Russo (frontman dei Novadeaf) e Daniele Melaccio.
In esclusiva per Pinkriot presentano una scaletta di brani a tematica LGBT o semplicemente “friendly” (Madonna, Katy Perry, Smiths, Placebo, Pink, Lady Gaga) più alcuni brani originali in un set acustico semplice e d’impatto.
 
#outandriot #comingoutday

Presentazione del libro “Sconvolti-Viaggio nella Realtà Trans*”

 

Nella giornata internazionale contro l’omo-bi-transfobia, Pinkriot Arcigay Pisa e Glauco presentano il libro Sconvolti – Viaggio nella realtà transgender delle psicologhe psicoterapeute Chiara Dalle Luche e Roberta Rosin.

Interverranno:
Chiara Dalle Luche, Autrice
Regina Satariano, Presidente Consultorio Transgenere
Daniele Serra, Presidente Pinkriot Arcigay Pisa
Junio Aglioti, Presidente Glauco

—-

Scheda del libro

“Siamo capaci di credere, comprendere e sostenere al di là degli stereotipi e dei pregiudizi?”

Sara e Andrea, due vite, un viaggio!

Alla ricerca dell’identità a cui si appartiene: difficile da vivere e che non collima con l’immagine di se stessi riflessa allo specchio.
Un percorso vissuto nella necessità di essere creduti e riconosciuti, disposti a tutto pur di essere se stessi, trasportando un bagaglio doloroso, denso di paure e di aspettative per un futuro diverso dentro e fuori di sé.
Chiara e Roberta, terapeute, ma prima di tutto compagne di viaggio che hanno saputo ricomporre frammenti di vita attraverso la fiducia, la comprensione ed il sostegno, varcando la frontiera degli stereotipi e dei pregiudizi, mettendo spesso in discussione i criteri stessi attraverso i quali si guarda alla realtà delle cose.

SCONVOLTI racconta di una preparazione al futuro attraverso un passato conosciuto ma spesso rinnegato, accettando la “perdita” come inesorabile compagna, rivelatrice di quanto per ciascuno sia importante saper riconoscere ciò che è necessario da ciò che fa da contorno.
Punto di arrivo del viaggio transgenere è quello di “sentirsi nuovo senza aver perso tutto”.

SCONVOLTI è un libro di frontiera, una sfida rivolta a tutti, scava attraverso credenze e valori apparenti, li mette in discussione e li sconvolge!

SCONVOLTI è per le persone di genere, per le persone di ogni genere, e per ogni genere di persona…

L’educazione che fa la differenza

L’Educazione che fa la Differenza.
Linguaggi, esperienze e prospettive.

22 Aprile 2017
dalle 9:00 alle 17:00
Aula PN1 – Polo Didattico Porta Nuova
Via Nelli, Pisa

Le associazioni Globularia, Terra Nuova e Pinkriot Arcigay Pisa – partner (insieme alle associazioni Arcigay, Asociación Lambda, Movimento Pansessuale Arcigay Siena e RE.TE.) del progetto cofinanziato dalla Regione Toscana “Municipios Amigables con su Gente” – organizzano con la collaborazione di Glauco – Associazione Universitaria Lgbtqi una giornata di condivisione, in/formazione, laboratori e confronto sui temi dell’Educazione alle Differenze.

Comitato Scientifico: Junio Aglioti (Pinkriot Arcigay Pisa, Glauco, Rete Educare alle Differenze Pisa), Viviana Bartolucci (Rete Educare alle Differenze Pisa), Noemi Corvino (Rete Educare alle Differenze Pisa), Annastella Giannelli (Rete Educare alle Differenze Pisa), Carlotta Monti (Rete Educare alle Differenze Pisa), Désirée Olianas (Rete Educare alle Differenze Pisa), Giulia Rosoni (Rete Educare alle Differenze Pisa), Pina Salinitro (Rete Educare alle Differenze Pisa), Daniele Serra (Pinkriot Arcigay Pisa, Rete Educare alle Differenze Pisa)

Programma della giornata
8:45 – 9:00 registrazione

9:00 – 10:00 Introduzione e saluti
Presentazione del progetto “Municipios Amigables con su Gente” (a cura di Terra Nuova)
Saluti istituzionali (Marilù Chiofalo – Assessora Pari Opportunità del Comune di Pisa)
Apertura dei lavori (a cura del Comitato Scientifico)

10:00 – 12:00 Interventi
“Sesso, genere e linguaggio” – Cecilia Robustelli (Università di Modena e Reggio Emilia)
“Perché e come il Vaticano se la prende con il concetto di genere?” – Sara Garbagnoli (Université Sorbonne Nouvelle)
“L’esperienza del Consultorio Transgenere di Torre del Lago” – Massimo Lavaggi (Consultorio Transgenere)
“La Scienza per tutt*: si inizia da piccol*!” – Mascha Stroobant (DLTM) e Marina Locritani (INGV)

12:00 – 13:00 Plenaria di condivisione

14:00 – 16:30 Workshop (su iscrizione, max 25 posti)

“Trasformare il maschile. Parole, comportamenti e relazioni, da vecchi modelli a nuove narrazioni” – Sandro Casanova (Maschile Plurale)
“Schoolmates. Laboratori per operatori e operatrici sui temi dell’educazione alle differenze e il bullismo omofobico a scuola” – Ezio De Gesu (Arcigay)
“Pezzettino” – lettura animata da Ileana Falcone e altre storie. Laboratorio di lettura per bambine e bambini di ogni età. (Ass. Globularia)

16:30 – 17:00 Chiusura dei lavori (Michele Mommi – Arcigay e Rete Educare alle Differenze Pisa)

Info utili
– La partecipazione alle attività della mattina è libera.
– Le attività del pomeriggio sono in parallelo e a numero chiuso, quindi ogni persona può partecipare solo ad una di esse. Per partecipare a una delle attività del pomeriggio, è necessario iscriversi mandando un’email a pisa@arcigay.it

Cineforum – CineDrag

Glauco – Associazione Universitaria Lgbtqi e Pinkriot Arcigay Pisa presentano un CineDrag!
Tre appuntamenti per scoprire e discutere della pratica della manipolazione e performance del genere attraverso la rappresentazione della performance drag sul grande schermo.

Aula R2 Palazzo Ricci ore 21.00
• Giovedì 23 Marzo – Priscilla – La regina del deserto
• Giovedì 30 Marzo – A Wong Foo, grazie di tutto! Julie Newmar
• Giovedì 06 Aprile – Paris Is Burning

GIOVEDÌ 6 APRILE – ore 21.00
Paris is burning (1990)

Il film ci racconta le notti delle “Drag Queen” nei locali di New york. Le drag sono intervistate e osservate mentre si vestono e si preparano per gli spettacoli e le gare di ballo. Il regista ci mostra il dietro le quinte di un mondo che ci risulta subito famigliare, con le ambizioni, i desideri, le tenerezze e le stravaganze di questi personaggi affascinanti e umanissimi. Uno sguardo alla sottocultura dei gay di Harlem, dove gay neri e ispanici si dividono in varie “house” che competono per i trofei dei “drag balls”. E’ il ritratto intimo di una comunità urbana che trasforma le lusinghe dell’alta moda, della ricchezza e del benessere in affermazione dell’amore, dell’accettazione, della sicurezza, dell’autostima e della gioia. Il film ha ricevuto il premio come miglior documentario in quasi tutti i festival dove fu presentato. (cinemagay.it)
GIOVEDÌ 30 MARZO – ore 21.00
A Wong Foo, grazie di tutto! Julie Newmar (1995)

Per partecipare ad Hollywood alla finalissima di un concorso riservato a Drag Queen, salgono su una vetusta automobile Cadillac tre potenziali concorrenti: l’elegante e slanciata Vida Bohème, Noxeema Jackson e la giovane Chi Chi Rodriguez. Un guasto meccanico all’automobile blocca il terzetto a Snydersville, un villagio sperduto nel Midwest. Qui le tre ospiti portano una ventata non solo di novità (di per sé già clamorosa), ma di bontà e allegria. Nel villaggio la gente è rozza, gretta e piena di pregiudizi. Come portafortuna, Vida porta con sé una foto con dedica di Julie Newmar, una vera “celebrità”.

 

GIOVEDÌ 23 MARZO – ore 21.00
Priscilla – La regina del deserto (1995)

Bernadette, Mitzi, e Felicia sono i nomi d’arte di Ralph, Tick e Adam, tre drag queen che si esibiscono in un collaudato musical-karaoke a Sidney. L’ultimo “amichetto” dell’attempata Bernadette è morto, e per distrarsi decide di accompagnare Mitzi ad Alice Springs, dove la ex moglie di questi ha organizzato una tournée. Per trasportare i loro sgargianti costumi di scena, Ralph, Tick e Adam decidono di affittare un vecchio torpedone rosa shocking al quale hanno dato il nome di “Priscilla”. Ma il viaggio viene interrotto in pieno deserto per un guasto al mezzo. (mymovies.it)

Gruppo Giovani – Omocausto

Per commemorare la Giornata della Memoria affronteremo l’argomento dell’Omocausto.

Quale fu il trattamento riservato alle persone omosessuali e transessuali sotto la Germania nazista? Quante persone LGBT sono morte nei campi di concentramento? Quali testimonianze sono arrivate fino a noi?

Ne parliamo domani in via Fermi 7, dalle ore 18 alle 20.

Ricordiamo inoltre che alle 21 saremo a Palazzo Ricci (Aula Multimediale) in Via del Collegio Ricci 10 per vedere insieme il film Aimée e Jaguar.

Parliamo del + e del –

 

 

GIOVEDì 15 dicembre 2016
alle ore 18:00
Aula Multimediale, Palazzo Ricci Pisa

HIV e AIDS sono sinonimi? Cos’è lo stigma e in che modo l’aspetto sociale dell’infezione HIV può influenzare l’aspetto medico e sanitario? In che modo è possibile affrontare la sierofobia attraverso i fumetti?

Na parliamo con:

Giulio Maria Corbelli
Vicepresidente di PLUS

Luca Er Baghetta Modesti
Artivista dei Conigli Bianchi

Comunicazioni differenti

comunicazionecover-fb-01-copia

GIOVEDì 24 novembre 2016 ore 18:00
Aula B1 – Palazzo Boileau
Via Santa Maria 85, Pisa

Come vengono affrontati dai mass media i temi che riguardano la comunità LGBTQI* in Italia? Quanto e in che modo un linguaggio inclusivo e attento alle differenze può contribuire alla lotta contro la discriminazione e al progresso dei diritti? Una comunicazione differente è possibile?

Ce ne parlano

Caterina Coppola
Giornalista e cofondatrice di Gaypost.it

Chiara Reali
Responsabile ricerca Diversity Media Awards (diversitylab)

Ripresa attività Gruppo Over 30

Le attività del Gruppo Over 30 riprenderanno Mercoledì 12 ottobre 2016 ore 21:30 presso la nostra sede in Via Fermi 7.

Il Gruppo Over 30 è un gruppo di discussione e di confronto che riunisce ragazzi e uomini gay dai 30 anni in su. Ad oggi risulta difficile per molti gay adulti trovare un proprio spazio di consapevolezza, serenità e dignità sia interiormente che nell’ambiente in cui vivono. Spesso la famiglia, l’ambiente di lavoro si mostrano prevenuti, disinformati e talvolta ostili. Il gruppo intende essere uno spazio aperto di confronto che stimoli i partecipanti a sentirsi figli, genitori, partner, colleghi, amici, persone più serene nel rapporto con sè e con le persone che li circondano.

L’appuntamento è settimanale, ogni mercoledì. Per informazioni potete scriverci a pisa@arcigay.it

17 Maggio 2016 – Flashmob contro omobitransfobia

17maggiolabile-01h 18:30 Piazza Garibaldi, Pisa

Nelle più significative e frequentate piazze di Pisa, grazie alle voci di attori e attrici di Teatro Labile, racconteremo storie di persone LGBT che hanno subìto violenze per il loro orientamento sessuale e/o identità di genere.
In collaborazione con Teatro Labile

Stonewall: aperitivo con Andrea Pini e proiezione

Prima visione del film Stonewall al Cinema Arsenale

Ore 20:00
Aperitivo al Cinema Arsenale
Con Andrea Pini, scrittore (“Quando eravamo froci”, Il Saggiatore) e organizzatore del primo Pride italiano di Pisa nel 1979, parleremo del contesto storico degli anni ’70, le influenze dei moti di Stonewall, gli obiettivi dei primi manifestanti.

Ore 21:00
Proiezione di Stonewall
Presentano il film Daniele Serra (vicepresidente di Pinkriot Arcigay Pisa) e Andrea Pini.

Costo del biglietto:
5€ ridotto studenti
6€ pubblico generale
È necessario essere in possesso della tessera del Cineclub Arsenale, del costo di 5€ e di validità l’anno solare.

Roland-Emmerich_Stonewall-film

Sinossi:
Siamo nel 1969, la comunità omosessuale newyorchese si sta tranquillamente divertendo in un gay bar del Greenwich Village, quando a irrompere con violenza, per una retata, è la polizia locale. Da lì e per i giorni successivi, sarà scontro a scena aperta tra gli appartenenti alle minoranze GLBT e le forze dell’ordine. Oggi l’avvenimento è conosciuto col nome Moti di Stonewall, ed è considerato la nascita del moderno movimento di liberazione gay.

Critiche:
10 anni fa un film poco visto ha raccontato (bene) gli scontri di Stonewall a New York, quando la notte di venerdì 27 giugno 1969 la polizia fece irruzione con violenza nel locale gay Stonewall Inn, trovandosi in seguito a questa azione coinvolta nella inattesa reazione del movimento. E’ per questo motivo che il 28 giugno è stato scelto come data del Gay Pride in tutto il mondo. Oggi a raccontare di nuovo quelle vicende con appassionato fervore è Roland Emmerich col suo Stonewall, di cui è appena uscito il primo trailer. Tra un film commerciale e l’altro il regista tedesco riesce ultimamente a trovare spazio per progetti più personali, come questo, che si presenta come molto interessante. Nel film Danny (Jeremy Irvine) è il personaggio di fantasia utilizzato per raccontare quella storia vera. Cacciato dai genitori che non lo accettano, lascia la sua provinciale cittadina senza un soldo e arriva a New York, dove fa amicizia con un gruppo di ragazzi che lo introducono nello Stonewall Inn. Lì, Danny cattura l’attenzione di Trevor (Jonathan Rhys Meyers) e del padrone del locale, Ed Murphy (Ron Perlman). Quest’ultimo è un tipo losco in combutta con poliziotti corrotti, che sfrutta i ragazzi senza casa ed è anche sospettato della scomparsa di alcuni di loro. Tutto questo fino all’irruzione nel locale con tutto quello che ne consegue.

(Daniela Catelli, comingsoon.it)

 

Ripresa attività Gruppo Over 30

Il gruppo Over 30 riprende le sue attività mercoledì 7 Ottobre alle ore 21 presso la nostra sede in Via Fermi 7.

Il Gruppo Over 30 è un gruppo di discussione e di confronto che riunisce ragazzi e uomini gay dai 30 anni in su. Ad oggi risulta difficile per molti gay adulti trovare un proprio spazio di consapevolezza, serenità e dignità sia interiormente che nell’ambiente in cui vivono. Spesso la famiglia, l’ambiente di lavoro si mostrano prevenuti, disinformati e talvolta ostili. Il gruppo intende essere uno spazio aperto di confronto che stimoli i partecipanti a sentirsi figli, genitori, partner, colleghi, amici, persone più serene nel rapporto con sè e con le persone che li circondano.

L’appuntamento è settimanale, ogni mercoledì. Per informazioni potete scriverci a pisa@arcigay.it

﹡WARS – Festa Universitaria

Sinistra Per, Pinkriot Arcigay Pisa e G.L.A.U.C.O. presentano:

WARS

FESTA UNIVERSITARIA

VENERDÌ 28 NOVEMBRE
POLO DIDATTICO CARMIGNANI
a partire dalle ore 22:30

SALA 1
DRAGSHOW
Drastik Queen + Magika Kontessa con Fabius&Matthew
Eddie DJ alla console

SALA 2
Giuseppe Scarlino from tecknoisebeat
MLOAD techno

In occasione della giornata mondiale per la lotta all’AIDS, sarà distribuito gratuitamente materiale informativo e di prevenzione

INGRESSO GRATUITO

Proiezione CloudBurst – 13/07 ore 21, MixArt

 

Nell’ambito delle manifestazioni della Giornata Mondiale dell’Orgoglio LGBT, Arcilesbica Pisa, Pinkriot Arcigay Pisa e Comune di Pisa, presentano la proiezione gratuita del film “CloudBurst” diretto da Thom Fitzgerald, Domenica 13 Luglio ore 21 presso MixArt, via Giovanni Bovio 11.
Vi aspettiamo!

 

pisacittadiritti_2014_bis